Nuove tecnologie a servizio della didattica-Citizen science

 

CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI
RICONOSCIUTO AI SENSI DELLA DIRETTIVA N. 170 DEL 21 MARZO 2016

Il corso di formazione, condotto da esperti e da personale qualificato, è composto da 4 appuntamenti della durata di 4 ore circa ciascuno, caratterizzati ognuno da una propria specificità, sia per tematiche trattate che per modalità di conduzione. Per iscriversi ai 4 appuntamenti del corso cliccare qui
Il corso è riconosciuto dall’USR Marche ai sensi della Direttiva n. 170 del 21 marzo 2016: i docenti possono partecipare ai singoli appuntamenti oppure aderire a tutte e quattro le proposte congiuntamente, ottenendo l’attestato di frequenza. I corsi saranno organizzati in presenza o in modalità webinar, in base all’evoluzione dell’emergenza sanitaria.
Il secondo appuntamento del corso è

Nuove tecnologie a servizio della didattica-citizen science (durata 4h circa)

La Citizen Science, attività scientifica a cui partecipa la cittadinanza, può rappresentare un valido strumento per far acquisire a docenti e studenti le competenze per esplorare l’ambito delle scienze e delle tecnologie, promuovendo altresì cittadinanza attiva e consapevolezza sui temi ambientali.

Attraverso alcuni esempi di progetti e analisi delle modalità e tecnologie di raccolta dati e osservazioni, e grazie a metodologie didattiche interattive, il corso vuole promuovere azioni e strumenti per sviluppare progetti di Citizen science.

Scroll to top