Corso Formazione docenti

 

CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI as 2021-22

Agenda 2030: un cammino che prosegue

Il corso è riconosciuto dall’USR Marche ai sensi della Direttiva n. 170 del 21 marzo 2016: i docenti possono partecipare ai singoli appuntamenti oppure aderire a tutte e quattro le proposte congiuntamente, ottenendo l’attestato di frequenza.

Il corso di formazione, condotto da esperti e da personale qualificato, è composto da 4 appuntamenti della durata di 4 ore circa ciascuno: ogni giornata formativa è dedicata a un approfondimento teorico o operativo-metodologico.

Gli appuntamenti sono così strutturati:

 

1) Agenda 2030: target 12. Consumo e produzione responsabile.

Il modulo approfondisce l’obiettivo a livello globale e alcuni esempi locali, per poi fare esempi di lezioni trasversali alle varie materie scolastiche su questi argomenti per sperimentare strumenti teorici e pratici in classe. Brevi cenni teorici alla lezione capovolta.

2) Agenda 2030: strumenti per una lezione capovolta

Creare una lezione capovolta: strumenti teorici e pratici che permetteranno loro di progettare e realizzare una lezione capovolta.

Video, app, strumenti digitali per declinare i contenuti. Ai docenti sarà consegnato il compito di creare uno strumento o una lezione intera sull’argomento

3) Agenda 2030: target 15. La vita sulla terra.

Il modulo valorizza l’importanza della tutela della biodiversità, stimolando la conoscenza del sistema di parchi e aree protette locali, il loro ruolo nella conservazione e valorizzazione della biodiversità in ottica di rete ecologica e le opportunità educative che offrono. Partendo dall’ambiente naturale, si comprenderà l’opportunità educativa che deriva dallo sviluppo di una relazione diretta degli studenti con il proprio territorio, anche in ottica di cittadinanza attiva.

4) Agenda 2030: strumenti di “ricerca-azione” in classe

Un primo momento del modulo sarà riservato ai feedback dei docenti rispetto al lavoro svolto autonomamente dopo la prima giornata. Successivamente si analizza la metodologia della ricerca azione, con cui sperimentare e acquisire metodi e strumenti utili per la progettazione e la realizzazione di attività didattiche in classe e outdoor, di conoscenza, esplorazione e contatto con la biodiversità.

I corsi saranno organizzati in presenza o in modalità webinar, in base all’evoluzione dell’emergenza sanitaria.

 

 

 

Scroll to top